Chi sono

Dinamicità, espressività, carattere, ma anche leggerezza, sobrietà, essenzialità: queste le parole che Annalisa sceglie per descrivere e definire la sua linea, AP MooD STUDIO.

Annalisa incontra la moda nel suo momento forse più magico e sfarzoso: gli anni ’80. Per quindici anni lavora per quella che allora era una delle aziende tessili più prestigiose, ETRO, occupandosi di tessuti, stampe, tinture, ricerca su stili e materiali, interfacciandosi con le più importanti case di moda del panorama italiano e internazionale. 

Un’esperienza unica, che le ha permesso non solo di conoscere le dinamiche del sistema, ma anche di appassionarsi alla storia della moda e ai materiali, e di scoprire come questi due mondi si incontrano costantemente, in un fluire di rimandi fra cultura e tradizione che diventano, per Annalisa, un’ispirazione costante.

Così come sono di ispirazione le altre sue passioni, la pittura e la danza, due forme diverse di espressione che accompagnano Annalisa da sempre, insieme alla propria memoria familiare dove si incontrano l’amore per la manualità e l’artigianalità.

Nel 2017 Annalisa decide di reinventarsi, frequenta un corso di Fashion Business, e prende piede l’idea di mettersi in proprio: è così che nasce AP MooD STUDIO, il suo brand.